lunedì 3 aprile 2017

Rivivi ASD San Martino - Virtus Pratola

Le foto del supertifoso De Sanctis leniscono il dolore per la sconfitta, ricoscendo senza scuse la superiorità della capolista.

INIZIANO LE DANZE
 NON SI PASSA
 BEL RINVIO
 DI RENZO TERMINATOR
 CI VORREBBE UN TAGLIO IN PROFONDITA'
 PALLA LUNGA ALTRIMENTI IL PENALTY C'ERA.
 BONI, STATE BONI.
 PALLA MORBIDA IN AREA...
 ...MEGASUPERSPAZZATA.
 FUSARO' VICINISSIMO ALLA SEGNATURA
 BELL'AGGANCIO DI SULA IN AREA...
 ...MA SI ALLARGA TROPPO...
 ...PERMETTENDO AL PORTIERE OSPITE...
 ...DI CHIUDERGLI LO SPECCHIO.
 TENTATIVO DI SPAZZARE...
 ...MALDESTRAMENTE FALLITO CON ANTICIPO...
 ...DELL'AVVERSARIO CHE PASSA AL CENTRO. 
GOL DEL PRATOLA.
 GRAN TUFFO DELL'ESTREMO MARTINESE...
 ...CHE DEVIA PERICOLOSAMENTE A CENTRO AREA.
 PALLA SUL PORTIERE OSPITE
 A TU PER TU CON IL PORTIERE MARTINESE...
 ..L'AVANTI PRATOLANO NON PERDONA...
 ...E RADDOPPIA.
 PRONTO ALLO STACCO
 IMPEGNAMO IL PORTIERE OSPITE
 DI PUNTA VERSO LA NOSTRA PORTA...
 ...MA IL PORTIERE VIGILA.
 SUPERFAGIOLATONA
 ALL'ESORDIO.
 LA FOCA
 SUPLESSE
 SALVATAGGIO IN CORNER
 CALCIO D'ANGOLO DA UNA PARTE...
 ...E DALL'ALTRA.
 INQUADRIAMO LA PORTA MA SENZA PERICOLI




Prima Categoria Abruzzese, 27a giornata, girone C

Giuliano corsato ad Alanno, mentre il Canosa continua a fare punti in casa. Cepagatti e Villa Santangelo impattano mentre l'Orsogna annienta il Bussi. Il Popoli si garantisce definitivamente i play out mentre lo Scafa vede rallentare la sua rincorsa al primato. Il Sant'Anna continua ad essere la macchina da gol del girone.
 Scontro della giornata è senza dubbio quello di Manoppello, dove i martinesi sono chiamati al partitone, almeno per dimostrare di non essere da ultimo posto. Sant'Anna contro Scafa promette di fare scintille mentre il Pratola dovrebbe godersi la partita casalinga anche se il Canosa non va mai preso con le molle.

ASD San Martino - Virtus Pratola: 0 a 3, la capolista non lascia scampo

Era un'impresa proibitiva e tale è rimasta L'ASD San Martino, che pure non ha giocato male negli ultimi mesi, continua nella minicrisi in attacco mancando di nuovo la via della rete. Avendo davanti la capolista però è la difesa quella ad essere messa sotto torchio ed alla fine il nostro portiere raccoglie nella porta tre gol. Risultato giusto e per fortuna l'impegno dei nostri ha evitato un risultato più severo, come ci si poteva aspettare dalla partita tra la prima della classe e l'ultima. La vittoria del Popoli contro il Manoppello porta quest'ultimo al penultimo posto in classifica. L'ASD San Martino si trova però a 9 punti a sole 3 partite dalla fine...non è ancora retrocessione matematica, ma oltre a tre vittorie (e tre contemporanee sconfitte dei pescaresi) martinesi dovremmo colmare una differenza reti di -14.

Prima Categoria Abruzzese, 26a giornata, girone C

Il Moro Paganica continua nel suo campionato altalenante, costellato di periodi di buona forma e di momenti no. Ora è di nuovo in saldo positivo e vince contro il Fossa. Manoppello perde in casa contro il VillaSantangelo mentre l'Orsogna porta a casa 3 punti sudati. Facili vittorie per Sant'Anna e Pratola mentre lo Scafa non molla la corsa per il primato.
 Il San Martino potrebbe sperare nel fattore campo, ma contro la capolista appare davvero un'impresa proibitiva. Scontro interessantissimo per noi tra Popoli e Manoppello, per capire qual'è il nostro ultimo riferimento in classifica. Scafa in casa contro il Moro mentre il Sant'Anna a Fossa dovrà sudare sette camicie.


....

Cugnoli - ASD San Martino: 1 a 0, niente punti ma sconfitta onorevole.

 Nessuna buona notizia arriva da Cugnoli per noi martinesi e soprattutto nessun punto. Perdiamo di misura per 1 a 0 con la squadra di casa e unico motivo di orgoglio in questo brutto periodo calcistico sembra essere la combattività dei nostri negli ultimi due mesi, quando oltre a fare qualche punto siamo riusciti spesso a salvare l'onore, evitando sonori rovesci. Il raggiungimento dei play out è ancora matematicamente possibile ma è sempre più dura: infatti più il campionato va avanti meno partite e possibili punti restano.