lunedì 7 marzo 2016

Risultati 20a giornata, Seconda categoria teatina, girone F

La grandissima vittoria dei martinesi in quel di Torrevecchia non solo ricaccia quest'ultima indietro in classifica quasi a toglierla dalla volata scudetto finale, ma porta l'ASD San Martino solitaria in vetta. Il Canosa infatti, senza vittorie da tre turni ormai, pareggia in casa a sorpresa contro il Torricella. Pretoro e Colledimezzo impattano in uno scialbo 0 a 0 mentre il Villamagna esce indenne da Palena.

 Il prossimo turno sembrerebbe favorevole alla capolista, che gioca in casa mentre il Canosa è impegnato in trasferta. In realtà i prossimi tre turni appaiono favorevoli più al Canosa che ai martinesi, a causa della levatura degli avversari. L'ASD San Martino deve quindi rimanere concentrato se vuole conservare il vantaggio e magari provare ad incrementarlo. Primo step il Villa Santa Maria, formazione altalenante nelle prestazioni e per questo pericolosa. Pretoro e Torrevecchia si sfidano per il terzo posto mentre il Villamagna ospita in casa la Giovanile Chieti.

Torrevecchia - ASD San Martino: 0 a 2...siamo capolisti con merito!

Doveva essere uno scontro pericolosissimo che poteva costare caro ed invece la gara di Torrevecchia ha messo solo in risalto che attualmente i più forti del girone siamo noi. Grandissima vittoria contro la terza forza del campionato, resa ancora più dolce dal pareggio casalingo inaspettato del Canosa che non riesce più a vincere e cede terreno. Il San Martino parte subito di gran carriera  e in più circostanze costringe i padroni di casa nella loro metà campo. Al 4’ ci prova subito Cisse', che raccoglie uno spiovente in area di Palombaro, ma trovando la reattiva opposizione dell’attento D’Incecco.Pochi minuti dopo è la volta di Laanani, che dalla corsia di sinistra si accentra e tira, trovando però solo l’esterno della rete. Il 9 ospite si ripete anche al 17’ con una bella ribattuta salvata sulla linea da Lunelli. A metà del primo tempo quarta occasione per i martinesi che grazie ad un lungo lancio di capitan Di Renzo pescano Laanani, il quale sferra un gran tiro che sibila sulla traversa del portiere di casa. Passano pochi minuti e finalmente il Torrevecchia trova il primo tiro verso la porta, ma Lo Serigne scaglia la palla a lato dei pali difesi da Di Prinzio. Il San Martino amministra con più calma e finalmente trova il vantaggio alla mezz'ora, con Marco d'Onofrio che abilmente sfrutta uno spiovente dalla sinistra ed infila quasi sulla linea di porta (Video di Antonio Calabrese, Abruzzowebtv)

I martinesi cercano a questo punto di dare il colpo del ko ma Laanani è sfortunato, colpendo il palo in una occasione e facendosi bloccare dal portiere d'Incecco nell'azione successiva. La ripresa sembra favorevole agli ospiti che però sfruttan male sempre con Laanani un regalo di Merciaro, che offre un assist maldestro ed involontario al limite dell'area. Il Torrevecchia sembra svegliarsi pochi minuti dopo ma Menganna fa il solletico a Di Prinzio, costringendolo a deviare con tutta calma un tiro sopra la traversa. L'ASD San Martino vuole chiudere la partita ed attacca a tutto organico, spingendo anche Di Renzo nella metà campo avversaria tanto da renderlo protagonista di un gran tiro a fil di palo. La partita sembra restare sullo 0 ad 1 ma viene chiusa da un autentico capolavoro balisti di Cissè che, in occasione di una punizione di seconda nei pressi del centro della lunetta, si fa toccare la palla da Sula e sferra un gran tiro che toglie letteralmente le ragnatele dal sette della porta del Torrevecchia.(Video di Antonio Calabrese, Abruzzowebtv)
 

 Vittoria meritata dei martinesi con complimenti sportivi dei padroni di casa, incappati anche in una prova sottotono che ha fatto sembrare i valori tra le due squadre troppo distanti dal vero. Questa la formazione dell'ASD San Martino scesa in campo:
 DI PRINZIO
FERRARA-DI FEDERICO-D'ONOFRIO-DI RENZO
PALOMBARO-FRANCESCHINI (24’st Di Crescenzo) - COLASANTE (38’st Giandomenico), 
LAANANI (28’st Di Giuseppe)- SULA-CISSE'

Risultati 19a giornata, seconda categoria teatina, girone F

Le due capoliste perdono clamorosamente e contemporaneamente: i martinesi vengono sopresi in casa dalla loro bestia nera Colledimezzo mentre il Canosa cade in casa del Pretoro che ha iniziato da qualche gara a macinare nuovamente punti. Per la promozione inizia ad avvicinarsi pericolosamente alla vetta il Torrevecchia  che liquida facilmente in casa il Villa Santa Maria. Set tennistico a favore del Villamagna contro il Montenerdomo.

 Questo turno potrebbe essere veramente pericoloso per l'ASD San Martino: oltre a non aver allungato in classifica beneficiando della sconfitta del Canosa addirittura vanificando il tutto in casa, nella prossima gara i martinesi sono attesi dalla squadra più in forma del momento, quel Torrevecchia che punta alla vetta e che in caso di vittoria si avvicinerebbe al primato. Il Canosa invece ha una gara casalinga contro il non fortissimo Torricella, avendo l'occasione di passare finalmente solitaria in testa. Pretoro e Colledimezzo diranno chi ha vinto meritatamente la gara precedente, Villamagna atteso a Palena.

ASD San Martino - Colledimezzo: 0-1 dagli invincibili


Ormai le partite contro il Colledimezzo sono diventate delle vere tragedie per i martinesi: lo scorso anno una sconfitta sul campo nei pressi del lago di Bomba costò la promozione all'ASD San Martino. Quest'anno mette a rischio nuovamente tutto il campionato: non è bastata infatti la sconfitta fuori casa ma contro la nostra bestia nera le becchiamo anche in casa, perdendo l'imbattibilità interna e la terza partita della stagione. Agli ospiti basta un solo gol nella ripresa per avvicinarci alla tragedia, evitata solo perchè il Canosa ne becca tre in casa del Pretoro, lasciando tutto inalterato. Inutili gli attacchi di fine partita per portare a casa almeno il pareggio. Siamo in attesa di avere l'11 martinese sceso in campo.