mercoledì 15 maggio 2013

Road to Giuliano Teatino

Per la gioia dei tifosi riportiamo qui il video degli ultimi secondi del campionato regolare che hanno regalato ai calciatori e tifosi martinesi i play off promozione (ringraziamo la tifosissima francesca maria di cola, sempre al fianco della squadra a differenza del fratello "spagnolo" -;-)
video
Ed ora l'ASD San Martino per continuare a sognare sulla strada che porta alla Seconda Categoria dovrà scontrasci con il fortissimo Giuliano Teatino, che può contare su un attacco esplosivo(50 i gol segnati in stagione) ed una difesa allo stesso livello di quella martinese.

Nessuno tuttavia potrà mai togliere il grande risultato dell'ASD San Martino, che al ritorno nella cittadina si è meritato una festa da parte dei tifosi ed una cena preparata in onore della squadra! Grazie ai tifosi che hanno organizzato i festeggiamenti!
La bellissima torta offerta a tifosi e calciatori dell'ASD San Martino
 dal pasticciere martinese Felice di Paolo.
Il gruppo dei mitici tifosi che hanno cucinato la "Cena indiavolata" 
in onore dei calciatori martinesi

Tutti i numeri della stagione 2012-2013

Finisce come meglio non poteva la stagione calcistica 2012-2013 per l'ASD San Martino che centra l'obiettivo dei play off promozione. La squadra martinese raggiunge i 37 punti in 24 partite, frutto di 11 vittorie, 4 soli pareggi e 9 sconfitte. Ben 30 i gol realizzati con solo 23 gol subiti, con una differenza reti favorevole di +7 (fondamentale per raggiungere i play off: l'Ari, a pari punti con l'ASD San Martino chiude con una differenza reti di solo +2).  Ottimo il cammino in casa, con 6 vittorie e 2 pareggi e solo 4 sconfitte alcune delle quali per altro roccambolesche. Non male anche il cammino in trasferta, con 5 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte con una media inglese finale di -11.Bomber martinese della stagione regolare è Piero Fusarò con 7 reti mentre i più presenti sono il portiere Di Prinzio e capitan Odorisio con 23 partite disputate.
Miglior attacco del girone è stato quello del Pretoro, che ha realizzato ben 75 gol (13 nell'ultima partita) con oltre il doppio dei gol segnati dai martinesi. La miglior difesa è allo stesso tempo pretorese, con solo 14 gol subiti.  L'ASD San Martino è la seconda difesa del campionato dietro Pretoro e e  sesto attacco: questa è dunque la fase da migliorare per mirare in alto in questa e nella prossima stagione! Pensiero finale da tifoso martinese, l'ASD San Martino ha totalizzato da solo più punti delle due squadra guardiesi del girone A, il Caporosso Guardiagrele ed il Maiella Guardiagrele.
Per un confronto con la prima stagione del rinato ASD San Martino, nel 2011-12 i punti finali furono 36 (ma in 28 partite), frutto di 10 vittorie, 6 pareggi e 12 sconfitte. Ben 49 i gol segnati ma 48 quelli subiti.

26a Giornata: i risultati

Caporosso Guardiagrele-Ari 0-2
Pretoro - Atletico Flacco 11-0
Treglio - Rapino 2-2
ASD San Martino - Real Caldari 1-1
Villamagna - Real Francavilla 2-2
Giuliano Teatino -Sant'Eusanio 7-3
Riposa: Maiella Guardiagrele

ASD San Martino-Real Caldari: 1-1....playoff!!!!!!!


Storica partita l'ultima della stagione 2012-13 per l'ASD San Martino. Con l'ottimo pareggio in casa contro il forte Real Caldari i martinesi riescono a mantenere la 5a posizione occupata per gran parte del campionato e che solo nelle ultime giornate era stata insidiata dall'Ari. In questo modo, già al secondo campionato dopo la rifondazione della squadra martinese viene centrato l'importante e prestigioso obiettivo dei play off promozione, che potrebbero portare l'ASD San Martino in seconda categoria provinciale. (NELLA FOTO "KICK ASS RICKY" SI SVEGLIA GIUSTO GIUSTO PER LA FINE DEL CAMPIONATO)

Partita molto equilibrata sul campo di Fara Filiorum Petri con a segno per i martinesi Ricky Sula che nelle ultime giornate è tornato ai livelli dello scorso campionato permettendo ai martinesi di centrare l'importante traguardo. Ed ora tutti pronti per i play off: avverario sarà la seconda squadra classificata nel girone, ovvero il forte e temibile.

 Ma comunque vada resta il bellissimo campionato dei martinesi...
FORZA RAGAZZI, MITICA SQUADRA E MITICI TIFOSI MARTINESI!

lunedì 6 maggio 2013

25a giornata: i risultati

Ari - Giuliano Teatino 0 - 4
Atl. Flacco - Maiella 3 - 0
Rapino - Pretoro Calcio 0 - 2
S. Eusanio - S.Martino S.M. 0 - 2
Real Francavilla - Treglio 2 - 2
Real Caldari - Villamagna 1 - 1

Sant'Eusanio-ASD San Martino: 0 a 2 ed inizia il sogno

 Grandissima vittoria dell'ASD San Martino fuori casa e pronto riscatto dopo le due sconfitte consecutive. Ottima prova degli ospiti che con un perentorio 0 a 2 espugano il campo del Sant'Eusanio e si riprendono il 5° posto occupato per gran parte del campionato. Sblocca il risultato De Sanctis che alla mezz'ora del primo tempo buca la rete avversaria. Il raddoppio è di Ricky Ferit che su rigore fissa il punteggio sullo 0 a 2 alla fine del primo tempo. Nella ripresa i martinesi controllano con tranquillità e portano agevolmente a casa il risultato. La sconfitta contemporanea dell'Ari permette all'ASD San Martino di superare in classifica la squadra che l'aveva battuto in casa domenica scorsa. Ora i martinesi hanno due punti di vantaggio e nell'ultima partita di campionato per accedere ai play off validi per l'arrivo in Seconda Categoria deciderà tutto. Per sperare l'Ari deve vincere ad ogni costo, ma ai martinesi in questo caso basterebbe un pareggio. Un finale emozionante che speriamo finisca al meglio per coronare l'ottima stagione dell'ASD San Martino. FORZA RAGAZZI!

giovedì 2 maggio 2013

24 giornata: i risultati

24^ giornata di Campionato:

S.Martino S.M. - Ari 1 - 2
Giuliano Teatino - Caporosso 3 - 0
Maiella - Rapino 2 - 3
Treglio - Real Caldari 1 - 2
Pretoro Calcio - Real Francavilla 4 - 2
Villamagna - S. Eusanio 1 - 1

ASD San Martino - Ari: 1-2 ed ora tocca inseguire


Brutta sconfitta casalinga rimediata dai martinesi sul campo amico di Fara per di più contro una diretta concorrente ai play off. Dopo la sconfitta immeritata contro il Caporosso Guardiagrele il secondo tracollo consecutivo dell'ASD San Martino sembra invece meritato, giunto alla fine di una partita dominata per lunghi tratti dagli ospiti. Molto fallosi i difensori martinesi, poco propositivi i centrocampisti e per l'Ari, con un ottimo gioco collettivo ed alcune ottime individualità, si spalanca per due volte la via del gol. La reazione dei padroni di casa sul 2 a 0 si vede solo negli ultimi 10 minuti, grazie soprattutto al ritorno in campo di Rocco Di Renzo, autore di un gran gol che fa sperare negli ultimi minuti ad un possibile pareggio. Purtroppo l'Ari riesce a portare i tre punti a casa e soprattutto supera i martinesi in classifica, collocandosi all'ultimo posto utile per i play off promozione. Le ultime partite saranno quindi fondamentali per i martinesi, che ora però non sono più padroni del loro destino ma devono sperare anche nel passo falso di chi li precede. FORZA ASD SAN MARTINO, RECUPERIAMO LA POSIZIONE CHE CI COMPETE!

(Nella foto. IL RITORNO DI DI RENZO POTREBBE ESSER FONDAMENTALE PER I PLAY OFF, MA L'ORMAI ANZIANO ;-) SUPEREROE RIUSCIRA' AD AVERE I SUPERPOTERI EVIENZIATI NEL RAPINO?)