martedì 31 gennaio 2012

Come eravamo(14)

Foto eccezionale questa settimana, presumo della fine degli anni '60. Una delle prime vere squadre martinesi schierata sul campo di via Porta da Capo(riconoscibile il muretto e sulla destra il muro della scuola elementare "Tito Livio de Sanctis"). Riconosco solo qualcuno...ai tifosi svelare i nomi di tutti questi ragazzi martinesi oggi uomini! Ringrazio infinitamente la famiglia De Sanctis che da fuori regione ci ha inviato questa chicca! Sotto a chi indovina!

L'intervista della settimana(14):Manuel di Tullio


Questa settimana merita l'intervista il bravo difensore martinese Manuel di Tullio, tra i più presenti in questo campionato e che domenica ha dovuto abbandonare il campo a pochi minuti dall'inizio per un piccolo malore. Siamo certi che sarà disponibile già dalla prossima partita, visto che il fisico e la testa dura non gli mancano!Forza Manuel! (come al solito miei eventuali commenti tra parentesi ed in masciusolo)(NELLA FOTO MANUEL ALLARGA LA PORTA AVVERSARIA PER FAR ENTRARE DENTRO IL RIGORE DI ANTONIO)

- Nome e cognome:
Manuel di tullio
Quanti anni hai?: 19(SOLO??? PENSAVO FOSSI PIU' GRANDE..SEI UN BAMBINO;-)
- Altezza e peso forma:1.79 x 79kg
- Segni fisici particolari:due tatoo
-SPECIAL QUESTION: come stai? tutto bene dopo l'infortunio di domenica?: si tutto ok! però volevo precisare per chi non c'era che non è stato un infortunio!ma secondo me un calo di zuccheri o qualcosa del genere!!!(oppure sarà stato lo schifo della sera prima) =)=)=)(LA SERA PRIMA DELLA PARTITA LA PROSSIMA VOLTA STATT A LA CAS ALLORA:-)
- Studi o lavori?:lavoro
- Hobby:palestra e calcio
- Sposato?Fidanzato? O vuoi fare un appello alle tifose?:sono fidanzato con una delle ultras del san martino =)=)
- Per quale squadra tifi…oltre all’ASD San Martino?:il magico pescara e la juve
- Dove e a che età hai iniziato a tirare calci al pallone?:
non ricordo bene quanti anni avevo, credo 9,eravamo io e un muro di cemento sopra casa mia!(ORA E' TUTTO CHIARO...PRESUMO IL MURO SI SIA FRANTUMATO NELLO SCONTRO!)(NELLA FOTO MANUEL CON IL SUO PRIMO COMPAGNO DI SQUADRA...QUEST'ULTIMO CI HA CONFESSATO CHE NON GLI PASSAVA MAI LA PALLA)

- Tiri di destro o di sinistro?: me la cavo con entrambi!!
- Sei veloce nello stretto o in progressione?:
stretto
- Datti un voto ai seguenti fondamentali:
colpo di testa 6,
tackle 7,
dribbling 5
tiro di interno6,5 ,
tiro di esterno 6,
contrasto 8;
- Il giocatore del San Martino che piu’ ti piaceva:
mi dispiace ma non ho avuto l'opportunità di vederli giocare,visto che vivo a san martino da 4 anni!!
- Il giocatore di serie A o internazionale che piu’ ammiri: francesco totti
- Il giocatore professionista a cui ritieni di assomigliare almeno un po’ e in
cosa:
nessuno
- Piatto preferito?: angus di gianfranco=)
- Prova di martinesità: ti piace di piu’
1) la pizza roscia di Giuseppina “della pizzeria”, quella scrocchiarella
2) gli arrosticini del “Gatto e la volpe”
3) sagne e fagioli de “La Brocca”
4) la focaccia di “Silviu”
5) I pensieri del poeta
6) Le degustazioni della “Vineria di Salnitro”
7) Il Monte Amaro
8) Panino con affettati vari del supermercato Santoleri
9) Il vino Masciarelli
la pizza roscia di giusy!! =)
-Il luogo di San Martino che ti piace di piu’ dopo casa tua?:la villa
- Film preferito?: xxx di vin diesel
- Trasmissione televisiva preferita?: colorado
- Canzone preferita?: red hot chilly peppers tell me baby(NELLA FOTO MANUEL AI TEMPI DELLA SUA BAND, PRIMA DI TRASFERIRSI A SAN MARTINO)

- Personaggio pubblico preferito?:vin diesel
- In cosa deve migliorare mr Esposito secondo te?: niente secondo me va bene cosi!!
- La sera arrivi prima degli altri o resti dopo la fine degli allenamenti ad
allenarti ancora un po’?:sono uno dei primi ad arrivare!!
SPECIAL QUESTION: perchè ogni volta che prendi anche solo una piccola sufficienza ti viene l'impulso di uccidere il sottoscritto:-)(oltre che tempestarlo di messaggi sul blog), gli inviati e qualunque altro essere vivente ci sia nei paraggi, seppur più volte ti sia stato detto che sei forte e bravo a giocare?:-): per il semplice fatto che quello che ti viene riportato dai tuoi inviati il piu delle volte non corrisponde con quello che succede in campo!(VUOI DIRE CHE QUANDO SARO' PRESENTE DAL VIVO SE PRENDERAI UN BRUTTO VOTO, CHE NON CI AUGURIAMO, LA PRENDERAI BENE? GIUDICE..A VERBALE!;-)
- Fumi? Bevi alcolici?: fumo e qualche volta mi faccio una birretta(NELLA FOTO MANUEL CHE SI FA "QUALCHE" BIRRETTA)


- Quale dei calciatorio martinesi “emigrati” riporteresti subito all’ASD San
Martino e perché?:
nessuno per me stiamo bene cosi!! siamo gia troppo forti!
- Ricordi il nome dell’avversario piu’ forte che hai marcato o che ti ha
marcato?:
no, non lo ricordo anche perchè non l'ho mai saputo=)(AHAHAHAH)
- Come si piazzerà l’ASD San Martino in campionato e chi vincerà la stagione 2011-12?:entro le prime 6!! il campionato lo vince il bucchianico!!
- Ultimo minuto dell’ultima partita di campionato…rigore per l’ASD San Martino
che con un gol andrebbe in seconda categoria: cosa fai? A) dici al mister che
lo vuoi tirare tu; B) dici a di Meo che deve tirarlo lui; C) Toni Santoleri lo
vuole tirare per forza e allora lasci già il campo tanto sai che non becca la
porta; D) devi calmare Mr Esposito che vuole tirare lui il rigore E) ti
nascondi dietro la panchina per non correre il rischio di essere il tiratore
prescelto; F) Lo tiri tu tanto sarà sempre meglio che far tirare Marco Pompilio
con i suoi due ferri da stiro.

d) devo calmare il mister !!!
- In tutta sincerità..ma secondo te sei piu’ o meno forte di Mimmo Masciarelli
(sia da giovane che oggi…giocava uguale fidati)?(NON HA RISPOSTO. ATTENDIAMO RISPOSTA CON MESSAGGIO SUL BLOG)

lunedì 30 gennaio 2012

Come eravamo (13)

Questa settimana andiamo indietro solo di pochi anni...mi sembra fosse il 2008, una partita tra tutti calciatori martinesi....molti dei giovani calciatori dell'ASD San Martino di oggi erano giovanissimi allora....riusciremo a vederli tutti prima o poi in campo con la nostra squadra?(Paolo Antognetti a parte che ci ha già giocato...naturalmente se volesse tornare è il benvenuto!)

13° sondaggio settimanale:esito

13 sondaggio settimanale ed eccoci come al solito al responso. Questa volta avevamo chiesto ai tifosi martinesi "Cosa poteva accadere se Pompilio avesse segnato il gol dell'anno?" riferendoci all'azione maiuscola fatta dal difensore martinese giungendo sino all'area avversaria in un entusiasmante coast to coast. Vince il sondaggio l'opzione"Santoleri Antonio rompe i menischi a Pompilio saltandogli in braccio per l'esultanza" con il 44% dei voti. Segue a distanza la voce "Svenimento collettivo degli "Indiavolati" e soprattutto delle "Indiavolate" con il 24% e ultimo gradino del podio per "A centinaia di Km di distanza Antonio Masciarelli ha una visione mistica di Pompilio che gli dice "Tranquillo, ci sono qua io" con il 10%.

Le Pagelle della 16a


Nonostante la sconfitta, ottima prova dell'ASD San Martino che recuperati molti infortunati si è presentata sul campo di una delle squadra più forti del campionato con spavalderia, agonismo e ottima tecnica. Il risultato alla fine è stato influenzato solo dalla sfortuna e da errori dei singoli, ma resta la bella prestazione di tutti, che ci fa ben sperare per le prossime partite.I voti sono la media tra il primo tempo giocato leggermente sottotono dai martinesi, buona parte della ripresa giocata in maniera fantastica e gli ultimi 10 minuti di scoramento finale.(NELLA FOTO L'INARRESTABILE URAGANO TOMMASO ABBATTUTOSI SU TREGLIO)
Clima: Giornata fredda
Terreno: in buone condizioni
Spettatori: circa 130, con buona rappresentanza martinese.

Mario Gallo:5,5. Niente da fare sul rigore, qualche responsabilità sul secondo gol che praticamente chiude la partita.
Manuel di Tullio:S.V. Esce dopo pochi minuti per un infortunio. Speriamo che Manuelone stia presto meglio!
Andrea Pironti:5,5. Perfetto per quasi tutta la partita, il "quasi" purtroppo si riferisce al secondo gol, sul quale ha grosse responsabilità
Marco Pompilio 6+. Fa il suo bel compitino, sbraca un pò nel finale ed è comprensibile, prima era stato imperioso.
Fabio Cellucci:6,5.Finite le farchie, è tornato bello "infuocato" e nonostante i pochi allenamenti sembra un treno in corsa per tutta la partita. Il suo ritorno è importantissimo
Tommaso Odorisio:7. Nel primo tempo quasi un fantasma, nel secondo sputa l'anima alla grande e si impegna al massimo pungendo anche in attacco.
Francesco Masciarelli:6+. I suoi compagni non tengono la posizione arrembando da tutte le parti, a lui tocca anche coprire e servire gli assatanati del secondo tempo. Fa tutto bene.
Ricky Ferit:6,5. Con più attenzione poteva prendere un votone e portarci dritti alla vittoria. Grandissimo gol da distanza notevole, sbaglia però una facile ribattuta sul rigore di Antonio che poteva valergli la doppietta personale. Inoltre perde punti in pagella perchè è troppo anarchico, non tiene la posizione assegnatagli, svaria troppo e lascia la sua zona scoperta quando salgono gli avversari.
Stefano di Cola:6,5. Gli manca il passaggio decisivo e oggi tira poco. Viene servito pochissimo ed allora decide di prendersela lui la palla, correndo in maniera impressionante per continuità e velocità.
Piero Fusaro':5+. Assente, sembra svogliato, troppi tocchetti e rispetto ad Antonio, che sbaglia ma si procura le sue occasioni, non può recriminare su niente.
Antonio Masciarelli:5. Rientra dopo 20 giorni senza partite e gli manca il suo "istinto del killer". Sul rigore, che batte bene, è sfortunato prima per la parata e poi per il palo. Altra sontuosa azione, con dribbling mortifero da applausi sul portiere, si conclude sfortunatamente anche questa sul palo. Sbaglia molto in fase conclusiva e anche se molte volte l'errore è suo (ma anche il merito per essersi procurato l'occasione)non gioca malissimo ma purtroppo un attaccante alla fine si vede dai gol, e lui oggi non ne ha segnati perdendo inoltre ghiotte occasioni. L'unica sua insufficienza grave precedente gli diede la carica per la partita successiva..e allora...forza antonio!
SUBENTRATI
Gianpiero Di Valentino:6 Pronti via, entra a freddo dopo pochi minuti per sostituire Manuel, in un ruolo non suo. Molto in difficoltà tatticamente in una posizione non abituale, si impegna tuttavia al massimo e merita di esser premiato per questo e soprattutto per le tantissime botte che prende e che lo costringono ad uscire a 20 minuti dalla fine.
Emiliano di Meo:6+. Rientrato da poco dopo mesi di infortunio, sembra stia recuperando velocemente la forma. Copre il pallone come solo lui sa fare, fornisce innumerevoli sponde per i compagni e sforna un assist bellissimo che purtroppo Antonio Masciarelli spreca. Se riesce a lavorare sull'agilità, a girarsi più velocemente ed a recuperare il suo meraviglioso dribbling, tornerà a fare la differenza.
Drini Metushi:6. Molto meglio delle precedenti partite, palla lunga e pedalare, spazza senza correre pericoli e per ora va benissimo per fargli accumulare minuti preziosi di esperienza che in futuro gli permetteranno di esprimersi al livello delle sue buone potenzialità.
PANCHINA E TRIBUNA:
Moreno Pompilio e Mauro Dell'Arciprete:9. Per la velocità e prontezza con cui si sono immedietamente occupati di Manuel infortunato. Grazia a tutti coloro che ogni domenica, in panchina o sugli spalti, si prendono cura dei nostri giovani martinesi!

INTERVISTE DELLA SETTIMANA: Il calciatore Manuel di Tullio(che ci informerà sul recupero dall'infortunio), il dirigente Santoleri Antonio e il tifoso Giacchetti Luigi. Prego di contattarmi su facebook per l'invio delle domande

16a giornata:I risultati

Bucchianico-Ari 2-0
Caporosso Guardiagrele-Atletico Flacco 1-2
Tollese-Maiella Guardiagrele 4-2
Stella Viola Canditellae-Rapino 1-1
Alcyone Francavilla-Real Caldari 3-0
Fossacesia-Real Francavilla 1-3
Treglio-ASD San Martino 3-1
Villamagna-Torrevecchia 1-3

Treglio-ASD San Martino 3-1 falso e sfortunato ma che fornisce buone indicazioni


Brutta sconfitta dell'ASD San Martino in casa del Treglio, terza forza del girone e miglior difesa dell'intera terza categoria teatina della scorsa stagione e secondo reparto difensivo in questo campionato. La partita, nonostante la sconfitta, ha detto chiaramente una cosa: che la squadra martinese, quando è al completo è davvero forte, considerando che si poteva vincere largamente e che i padroni di casa tra la fine del primo tempo e la prima metà del secondo sono stati messi letteralmente all'angolo dai giovani martinesi, ai quali solo la sfortuna e alcune imprecisioni hanno impedito di trionfare, sfaldandosi solo nel finale e subendo prima il secondo gol e allo scadere il terzo, dopo un comprensibile scoramento dovuto ad una partita dominata ma non chiusa. Si deve ripartire quindi da questo: se la nostra squadra ha messo alla frusta una delle migliori difese del girone vuol dire che la formazione c'è e che quest'anno può scalare ancora qualche posizione, con un pò di impegno e di attenzione da parte di tutti, per poi puntare ai quartieri altissimi già dal prossimo anno, quando speriamo anche altri martinesi rientreranno alla base.
(NELLA FOTO IN ALTO RICKY CHE CON UNA GRAN MAZZATA DA DISTANZA NOTEVOLE PORTA LA SQUADRA MARTINESE AL PAREGGIO)
La partita inizia subito male per il San Martino:dopo neanche 10 minuti Manuel di Tullio deve abbandonare il campo per un malore(AUGURI DI PRONTA GUARIGIONE DA PARTE DI TUTTI AL NOSTRO GUERRIERO DI TULLIO!)


Gianpiero di Valentino sostituisce Manuel e si piazza a terzino, ruolo non suo al quale si deve adattare. Passano una decina di minuti e gli avversari trovano la via del gol, con un sacrosanto calcio di rigore che viene loro assegnato e che, insaccato(NELLA SEQUENZA FOTOGRAFICA, GALLO INCOLPEVOLE E SPIAZZATO)


permetterà ai padroni di casa di rientrare negli spogliatoi all'intervallo in vantaggio, nonostante nella seconda parte del primo tempo il San Martino inizi ad impensierire la retroguardia tregliese, con Antonio Masciarelli che salta gli avversari sonutosamente, seppur pecchi colpevolmente di mira(NELLA FOTO UN OTTIMO GIOCO DI GAMBE DI ANTONIO)

e con gli avanti martinesi appoggiati da un centrocampo molti dinamico che iniziano ad imperversare sulle fasce(NELLA FOTO, STEFANO DI COLA SALTA NETTO L'AVVERSARIO)

Il Secondo tempo è tutta un'altra musica e la prima mezz'ora deve rimanere impressa nella mente dei martinesi, per cercare di giocare sempre con questa intensità: l'ASD San Martino torna in campo compatto e determinato, una furia che si abbatte contro i padroni di casa. La corsa e la tecnica dei martinesi mettono subito alle corte il Treglio, che deve ricorrere spesso ai falli per arginare gli ospiti. Proprio da uno di questi falli viene assegnata una punizione che Ricky Ferit, da distanza siderale, insacca segnando un bellissimo gol!(NELLA FOTO IL PALLONE CHE SI INSACCA)

A questo punto i martinesi dilagano, con numerose occasioni sbagliate però dagli avanti dell'ASD San Martino, dove non brillano per precisione(e anche per fortuna!) ne Antonio Masciarelli ne un anarchico Ricky Ferit che rimane tatticamente fuori dagli schemi e dalla posizione. Il San Martino comunque appare talmente forte da poter superare anche questi errori e tanta sfortuna, ma Antonio Masciarelli, sebbene sontuoso in alcuni dribbling non riesce a trovare la porta, a volte per suoi errori ma soprattutto per sfortuna, come nell'occasione in cui dribbla alla grande il portiere ma, sfortunatissimo, centra in pieno il palo.(NELLA FOTO, IL SONTUOSO DRIBBLING DI ANTONIO SEGUITO PURTROPPO DA UNO SFORTUNATISSIMO PALO E DALLA SUA DISPERAZIONE)


Ma i giocatori martinesi giocano talmente bene che riescono a sopperire anche a tutti questi errori ed a procurarsi un rigore che potrebbe portarli finalmente in vantaggio meritatamente. Sul dischetto si porta il bomber martinese Masciarelli Antonio che calcia un buon rigore ma si trova prima contro un intervento prodigioso del portiere e poi una sfortunatissima traversa scaturita dal rimpallo.(NELLA FOTO SI EVIDENZIA IL BUON TIRO DI MASCIARELLI MA IL PRODIGIO DEL PORTIERE E LA FORTUNA DEL TREGLIO NEL RIMPALLO)



Alla sfortuna di Masciarelli si aggiunge la grave imprecisione di Ricky Ferit che a pochissimi centimetri dalla porta non riesce ad insaccare il pallone che è rimbalzato sulla traversa, calciando clamorosamente fuori!(NELLA FOTO L'OCCASIONISSIMA DI RICKY, CHE POTEVA TIRARE IN PORTA, DRIBBLARE, PASSARE..INSOMMA TUTTO TRANNE QUELLO).

La partita si trascina avanti in questo modo sino al 30esimo del secondo tempo, quando si inizia a pensare che anche un pareggio, seppur stretto potrebbe andar bene. Invece il Treglio, superata la grandissima sfuriata martinese, approfitta di una azione apparentemente non pericolosa e riesce a trovare, fortunosamente e per una piccola indecisione del portiere Gallo, il raddoppio. A questo punto l'ASD San Martino, dopo aver disputato una bellissima e sfortunata partita, si scarica e non ha la forza di cercare il pareggio, subendo anzi quasi allo scadere il terzo gol. Una sconfitta che però deve far capire ai martinesi quanto possono essere forti e devastanti se si gioca tutti insieme e con impegno, perchè la sfortuna non potrà sempre frenarli: così si gioca solo in paradiso e tocca ripetersi contro il Fossacesia!In questa partita, come si dice, c'è mancato 30 per fare 31...ma sino al 29..che squadrone!

mercoledì 25 gennaio 2012

Il Dirigente della settimana(8): Maurizio Santoleri


Il dirigente della settimana questa volta è il mitico Maurizio Santoleri, sempre presente sugli spalti e pronto ad incitare i nostri calciatori! Una piacevolissima sorpresa la sua discesa in campo per aiutare fattivamente i nostri ragazzi, a lui un grandissimo ringraziamento e i complimenti per essersi cimentato anche lui in questa meravigliosa esperienza!(come al solito miei eventuali commenti tra parentesi ed in maiuscolo)(NELLA FOTO IN ALTO, MAURIZIO AI PROVINI PER IL SUO FILM PREFERITO, CINDERELLA MAN. COME SI VEDE DALLA FOTO, NON FA MALE, NON FA MALE!)

-Come mai ha deciso di ricostituire l’asd San Martino?
-Chi le è stato vicino sin dall’inizio del progetto?
-Chi vi ha aiutato maggiormente?
-Quali problemi avete avuto all’inizio? Come li avete risolti?
(Maurizio risponde cumulativamente alle prime 4 domande):

Ti dò un unica risposta alle prime quattro domande perche non voglio prendermi meriti che non ho.Mi è stato proposto di far parte della dirigenza e ho accettato con enorme piacere,sperando di poter aiutare come posso.In realtà mi sento più un tifoso,non ho partecipato solo a due incontri causa di forza maggiore.
-Il campo sportivo di San Martino sulla Marrucina è stato distrutto da un evento franoso iniziato a metà degli anni ’90: avverte la necessità di un campo comunale?:Un campo comunale sarebbe il massimo ma ci si deve accontentare.In fondo il contributo del tifosi non è mai mancato e la domenica sulla tribuna del campo ci si sente praticamente a casa
-Quali problemi puo’ dare alla squadra allenarsi nel campo secondario di San Martino, dove il terreno di gioco è piu’ piccolo di un campo regolamentare?:Di sicuro i problemi sono tanti ma allenarsi al centro del paese è bellissimo anche per chi vuole assistere(VERISSIMO!).E dopo tanti anni di abbandono è bello che hanche il vecchio campo torni a essere utilizzato(AH ROMANTICONE!;-)
-Di cosa avverte il bisogno dentro ed intorno al campo di allenamento?:Sinceramente non saprei,ma penso che gli spogliatoi avrebbero bisogno di miglioramenti.
-Come avete scelto i giocatori?:I giocatori si sono praticamente scelti da soli.Sono loro che hanno dato vita a questa squadra
-Come avete scelto l’allenatore?:Non ho partecipato alla scelta dell'allenatore ma Mr. Esposito mi sembra la scelta più logica.
- Lo staff tecnico e quello dirigenziale hanno bisogno di altre figure? Vuole fare un appello?:Come sono entrato a farne parte io può farlo chiunque.Un aiuto non si rifiuta mai
- Perché ha deciso di dedicare il suo tempo e anche i suoi soldi per far tornare a rivivere l’ASD San Martino?:Mi è sempre dispiaciuto che non avessimo più una squadra a rappresentarci.Ho colto l'occasine per dare una mano a chi si stava impegnando per creare la squadra
- Quale giocatore martinese del passato ha amato?:Sinceramente non ho ricordi precisi per esprimermi
- Quale è il suo calciatore di serie A preferito di oggi e di ieri?:Il mio preferito di oggi è Gennaro Gattuso.Di ieri Franco Baresi(NELLA FOTO MAURIZIO QUANDO FREQUENTAVA IL MILAN,CON DUE DEI GIOCATORI DELLA SUA PRIMA SQUADRA DI FANTACALCIO. PS:A FOTOMONTAGGIO EFFETTUATO HO NOTATO UNA CERTA SOMIGLIANZA CON RUSSEL CROWE, ADDAVER!)

-SPECIAL QUESTION:lei che e' il decano fantacalcistico martinese,seppur in disintossicazione ;-) se si giocasse al fantacalcio di terza categoria e potesse prendere un calciatore dell' Asd San Martino ed uno altro scelto dalle varie squadre avversarie,chi prenderebbe?:La disintossicazione non funziona è penso che l'anno prossimo tornerò a fantagiocare(AHAHAHA LO SAPEVO!).Per la terza categoria prenderei il capitano Tommaso Odorisio perchè ti assicura un numero alto di presenze(EH, VECCHIA VOLPE FANTACALCISTICA CHE NON SEI ALTRO!) e anche qualche gol.Delle squadre avversarie prenderei Rocco Di Renzo e se non costa molto Mirco De Luca(MIRCO SAREBBE OTTIMO PER IL FANTACALCIO, MA NON PER I GIOCHI MANAGERIALI...SPENDERESTI META' BUDGET DELLA SQUADRA SOLO PER COMPRARGLI LE SCARPE E PER IL VITTO;-) (NELLA FOTO, MAURIZIO IL PADRE DI TUTTO I FANTALLENATORI MARTINESI)

- Chi secondo lei sarà la rivelazione dell’ASD San Martino quest’anno?:La rivelazione sarà la squadra stessa
- Secondo lei che posizione occuperà a fine campionato la matricola martinese?:Spero tra le prime sei
- Cosa si augura per questo campionato e per l’inizio del prossimo?Mi auguro che l'interesse verso l'ASD San Martino cresca sempre di più
- Studi o lavori?:lavoro
- Hobby:Non ne ho uno in particolare diciamo che nel tempo libero mi diverto(AH HO CAPITO, PER TE IL FANTA NON E' NEANCHE UN HOBBY, E' UN LAVORO!:-)
- Sposato?Fidanzato? O vuoi fare un appello ai tifosi ed alle tifose?:
Non sono ne sposato ne fidanzato.L'appello per me lo puoi fare tu al mio posto(NO NO, NON SONO IN GRADO..MA PER FORTUNA ABBIAMO IL RODOLFO VALENTINO DEGLI ABRUZZI, IL ROMEO DEL TEATINO, IL RUBACUORI MARTINESE...CHIEDIAMO AIUTO A LUI..MARCO POMPILIO!)
- Per quale squadra tifi…oltre all’ASD San Martino?:Se non si era capito MILAN (NOOOOOOOOOOOO!)
- Perché tifi ASD San Martino?:Perchè sono un martinese
- Il calciatore preferito del San Martino e perché?:Domenico Dell'Arciprete non ha ancora giocato ma spero che questa iniezione di stima da parte mia possa dargli fiducia(E PRESTO ARRIVERA' L'INTERVISTA ANCHE PER LUI!)
- Il giocatore di serie A o internazionale che piu’ ammiri:Antonio Cassano(??????????????)
- Piatto preferito?:Veramente non ne ho uno io mangio praticamente tutto.Posso dirti invece che non mangio il pesce(NELLA FOTO MAURIZIO FOTOGRAFATO CON UNO DEI PESCIOLINI DELLA FONTANA DEL MONUMENTO, CHE SANNO DI NON CORRERE PERICOLO CON LUI)

- Prova di martinesità: ti piace di piu’
10) la pizza roscia di Giuseppina “della pizzeria”, quella scrocchiarella
11) gli arrosticini del “Gatto e la volpe”
12) sagne e fagioli de “La Brocca”
13) la focaccia di “Silviu”
14) I pensieri del poeta
15) Le degustazioni della “Vineria di Salnitro”
16) Il Monte Amaro
17) Panino con affettati vari del supermercato Santoleri
18) Il vino Masciarelli

La pizza roscia di Giuseppina
-Il luogo di San Martino che ti piace di piu’ dopo casa tua?:Il campo di calcetto.Sono praticamente cresciuto lì
- Film preferito?:Cindarella man(UN FILM DI UNA MARTINESE??? COMPLIMENTI..BEL FILM OLTRETUTTO)
- Trasmissione televisiva preferita?:Voyager
(NELLA FOTO MAURIZIO IN TENUTA "DA LAVORO" MENTRE AFFIANCA IL CONDUTTORE DELLA TRASMISSIONE ALLA RICERCA DELL'ARCA PERDUTA)

- Canzone preferita?:Bring me to life degli Evanescence(APPERO'!)
- Personaggio pubblico preferito?:Paolo Bonolis
- In cosa deve migliorare la nostra squadra secondo te?:Sono molto bravi in tutti i reparti ma in fase realizzativa siamo un po scarsi
- Quale dei calciatorio martinesi “emigrati” riporteresti subito all’ASD San Martino e perché?:Ma veramente penso che il gruppo che si è creato sia ottimo un innesto anche se paesano rischia di creare confusione.Dovrebbe essere la squadra a decidere
- In tutta sincerità..ma secondo te Mimmo Masciarelli sa giocare?:Sicuramente è un ottimo giocatore.Ma io al fantacalcio non lo compro(NEANCHE IO, SAREBBE UN TAIWO QUALUNQUE:-)
Marco continua così stai facendo davvero un ottimo lavoro,il sito mi piace davvero tanto ed è anche ben fatto da far invidia ad una squadra di serie A(GRAZIE MAURì...L'ASD SAN MARTINO E NOI TUTTI SIAMO INFATTI DA SERIE A!)(PS:LO SO CHE VORRESTI PURE LA FANTAMEDIE IN FONDO OLTRE ALLE MEDIE VOTO..IL PROSSIMO ANNO VABBO'?;-)

martedì 24 gennaio 2012

L'intervista della settimana(13):Davide Antognetti


Questa settimana merita l'intervista uno dei protagonisti di questa stagione di calcio martinese, il forte centrocampista Davide Antognetti. Sin dalla prima partita ha data un contributo non solo di qualità tecnica e di corsa ma soprattutto di personalità all'intero centrocampo. Purtroppo per una sfortunata caduta ha subito un brutto infortunio che lo ha costretto a saltare tutta il resto della stagione, ma penso che tutti siano d'accordo con me nel dire che Davide, anche dopo l'infortunio, è stato un perno del San Martino, sempre presente alle partite, agli allenamenti, nel parlare con i compagni, nell'incitarli e nel consigliarli. Tipico esempio di come un calciatore non si vede solo quando gioca o da come ha i piedi, ma soprattutto dalla testa e dalla personalità che ha nell'aiutare o mettersi a disposizione dei compagni. Non vediamo l'ora di rivedere il prima possibile Davide tornare a correte in campo insieme a tutti gli altri ragazzi dell'ASD San Martino!(come al solito tra parentesi e in maiuscolo miei eventuali commenti)(NELLA FOTO IN ALTO, IL VIDEOGIOCO "THE LEGEND OF PAOLO PIETRO FULVIO GIANNI CLAUDIO DAVIDE E ..ZELDA)(PS:LO SO E' UN GIOCO VECCHIO CHE NON CONOSCI:-)

-Nome e cognome:
Davide Antognetti
-Quanti anni hai?: 20
-SPECIAL QUESTION:come stai?come va l'infortunio?:Allora..sto bene dai, muovo abbastanza bene la caviglia; ora per la seconda settimana di febbraio devo subire una banale operazione di rimozione di un filo in titanio per poi iniziare una lunga fisioterapia!!
-SPECIAL QUESTION: vuoi ringraziare qualcuno per esserti stato vicino particolarmente dopo che ti sei infortunato?
Tutti, veramente tutti!!!...da i miei genitori ai miei parenti fino ai miei amici e compagni di squadra, ma soprattutto alle loro fidanzate che quando ero in ospedale mi hanno portato na bella busta di cioccolatini vari!!(LE RINGRAZIO TANTISSIMO ANCHE A NOME DI CHI SAREBBE VOLUTO ANDARE MA ABITAVA LONTANO! NELLA FOTO DAVIDE FINITA LA "BELLA BUSTA" DI CIOCCOLATINI!)

-SPECIAL QUESTION:prova di recupero psicofisico...quanti giorni hai impiegato a capire che il fotomontaggio del Marra con la gamba ingessata aveva la tua faccia?
caro Marco è stata na bella cosa, ma ho saputo da fonti certissime che non sei stato proprio tu a fare quella gamba gessata!!!!! eh eh eh beccato!!!(MA PORC....STU PAESE DI PITTILUN;-)...PIETA', ERA UNO DEI PRIMI FOTOMONTAGGI E NON ERO ANCORA BRAVO E CI TENEVO AD INCORAGGIARTI. POI MI SONO EVOLUTO DOPO LA BALLERINA POMPILIO:-)
-Altezza e peso forma: 1,79 cm x 73 kg
-Segni fisici particolari: forse la barba perenne ahahahah(NELLA FOTO DAVIDE AI NASTRI DI PARTENZA DELLA PROSSIMA STAGIONE CALCISTICA)

-Studi o lavori?: mmmmmhh.....studio poco, proprio poco e lavoro ogni tanto quando mi capita l'opportunità!!
-Hobby?: i film, la musica e i videogames naturalmente
-Sposato?Fidanzato? O vuoi fare un appello alle tifose?:

single single....lo farei pure un appello ma le tifose sono tutte, o quasi, già impegnate!!(LANCIAMO A QUESTO PUNTO UN APPELLO AL MITICO POMPILIO, AFFINCHE' SCELGA TRA LE ELETTE DEL SUO IMMENSO HAREM E CONCEDA AD UNA DI ESSE DI POTER FREQUENTARE PER FIDANZAMENTO E/O MATRIMONIO IL BRAVO DAVIDE!)
-Per quale squadra tifi…oltre all’ASD San Martino?: per la cara e vecchia signora Juventus!!!(BRAV!)
-Dove e a che età hai iniziato a tirare calci al pallone?: ho sempre giocato sin da bambino, la prima squadra è stata
il Guardiagrele intorno agli 8 anni mi sembra(GUARDIAGRELE? TI SEMBRA? ECCO BRAVO...STAI GIA' RIMUOVENDO..CONTINUA COSì:-)
-Tiri di destro o di sinistro?: solo ed esclusivamente di destro
-Sei veloce nello stretto o in progressione?: assolutamente nello stretto
-Datti un voto ai seguenti fondamentali: colpo di testa 5,
tackle 6,
dribbling 7
tiro di interno 7,
tiro di esterno6.5,
contrasto5.5;
-Il giocatore del San Martino che piu’ ti piaceva:non ricordo molto dato che ero molto piccolo, ma mi hanno detto e ridetto che
un certo Paolo Antognetti era un gran pezzo di giocatore( SONDAGGIO DELLA PROSSIMA SETTIMANA:PAOLO ERA NEI PRESSI DI DAVIDE DURANTE L'INTERVISTA E LO MINACCIAVA CON UNA RUOTA DA MOUNTAIN BIKE IN CASO DI RISPOSTA DIVERSA?;-)?
-Il giocatore di serie A o internazionale che piu’ ammiri: sin dai tempi dello Sporting Lisbona Cristiano Ronaldo e poi essendo juventino non posso non citare Capitan Alessando Del Piero
-Il giocatore professionista a cui ritieni di assomigliare almeno un po’ e in cosa: a Simone Pepe per la barba
-Piatto preferito?: mezze maniche al ragù
-Prova di martinesità: ti piace di piu’
10) la pizza roscia di Giuseppina “della pizzeria”, quella scrocchiarella
11) gli arrosticini del “Gatto e la volpe”
12) sagne e fagioli de “La Brocca”
13) la focaccia di “Silviu”
14) I pensieri del poeta
15) Le degustazioni della “Vineria di Salnitro”
16) Il Monte Amaro
17) Panino con affettati vari del supermercato Santoleri
18) Il vino Masciarelli

la pizza di giuseppina non si batte,anche se una scappatina alla vineria di certo non manca!!
-Il luogo di San Martino che ti piace di piu’ dopo casa tua?:la villa per delle lunghe ed intense passeggiate e la piazza
-Film preferito?: il capolavoro di Michael Bay "Armageddon"(NELLA FOTO DAVIDE SALVA IL MONDO GRAZIE AD UNA EROICA IMPRESA SPAZIALE, INIZIATA CON L'AMICO MATTEO, IL QUALE PRIMA AVEVA RUBATO LE CHIAVI DEL GARAGE AL PADRE E POI SI ERA IMPOSSESSATO DELLA NAVETTA SPAZIALE PARCHEGGIATA AL SUO INTERNO E CHE CHIUNQUE LAVORA IN UN OSSERVATORIO ASTRONOMICO POSSIEDE)

-Trasmissione televisiva preferita?:guardo moltissimi telefilm
-Canzone preferita?: I Don't Want To Miss A Thing degli Aerosmith
-Personaggio pubblico preferito?: Fabio De Luigi e l'attore Andy Garcia(ANDY GARCIA? SCELTA DI CLASSE)
-In cosa deve migliorare mr Esposito secondo te?: il campionato sta andando molto meglio di come pensavo ed è anche merito suo!! in varie partite ha azzeccato i cambi e abbiamo vinto la partita in altre li ha sbagliati e non abbiamo vinto ma d'altronde è proprio questa la difficoltà di un mister e non sempre può andarti bene!! (CONCORDO, FARE L'ALLENATORE E'DIFFICILISSIMO E SI PUO' SBAGLIARE FACILMENTE, UN LAVORACCIO)
-La sera arrivi prima degli altri o resti dopo la fine degli allenamenti ad allenarti ancora un po’?:
beh arrivo prima insieme e pochi compagni per iniziare a tirare in porta prima dell'arrivo del mister!!(BRAVO...APPLAUSI!!!!!!)
-Fumi? Bevi alcolici?:fumo ma non vado matto per l'alcool anche perchè non lo reggo
-Quale dei calciatorio martinesi “emigrati” riporteresti subito all’ASD San Martino e perché?:tutti perchè sarebbe bellissimo fare una formazione con 11 titolari del paese, senza nulla togliere ai ragazzi che vengono da fuori, anzi! tutti l'anno prossimo se vorranno che quest'anno è andata così e non sarebbe giusto nei confronti di molti!!!
-Ricordi il nome dell’avversario piu’ forte che hai marcato o che ti ha marcato?:beh Marco gioco in terza da soli 3 anni(IN "SOLO" 3 ANNI NE AVRAI INCONTRATI ALMENO UNA 90INA..PIU' QUELLI INCONTRATI PRIMA E NEI TORNEI) ma la notte studio nuovi metodi calcistici per riuscire un giorno a fare un tunnel a Marco Pompilio!!!!!!(NON AVENDO MAI AVUTO IL PIACERE DI GIOCARCI CONTRO, TRANNE QUANDO ERA BELLI CAPELLI E LO SCONTRO ERA IMPARI:-) PER ME I METODI BUONI SONO DUE: QUANDO TE LO TROVI DI FRONTE, FARGLI UN DOPPIO PASSO E NEL FRATTEMPO SUSSURRAGLI CHE UNA SUGLI SPALTI HA ESPOSTO UNO STRISCIONE PER LUI...VEDRAI CHE SI GIRA;OPPURE PORTATI DIETRO UNA GROSSA CALAMITA..LA DIRIGI VERSO UNO DEI DUE FERRI DA STIR..EHM PIEDI;-)..E VEDRAI CHE IL TUNNEL E' COSA FATTA!:-)
-Come si piazzerà l’ASD San Martino in campionato e chi vincerà la stagione 2011-12?: dalla metà della classifica in sù
-Ultimo minuto dell’ultima partita di campionato…rigore per l’ASD San Martino che con un gol andrebbe in seconda categoria: cosa fai?
A) dici al mister che lo vuoi tirare tu; dici a di Meo che deve tirarlo lui;
B) Toni Santoleri lo vuole tirare per forza e allora lasci già il campo tanto sai che non becca la porta;
C) devi calmare Mr Esposito che vuole tirare lui il rigore
D) ti nascondi dietro la panchina per non correre il rischio di essere il tiratore prescelto;
E) Lo tiri tu tanto sarà sempre meglio che far tirare Marco Pompilio con i suoi due ferri da stiro.
assolutamente E!!!!!!!!!!(E' LUI, L'ANTIPOMPILIO...FINALMENTE LO ABBIAMO TROVATO! MITICO!:-)
-In tutta sincerità..ma secondo te sei piu’ o meno forte di Mimmo Masciarelli (sia da giovane che oggi…giocava uguale fidati)?:
Mimmo ogni volta che entra entra sempre nel momento in cui stiamo vincendo e soffrendo quindi con la squadra schiacciata e lui buttato li davanti tra i difensori
avversari....secondo me può dare tanto sia in campo che fuori!!!(MIMMO PESTATO DAI DIFENSORI AVVERSARI..NO NO IMPOSSIBILE, MAL CHE VA SIMULA PER PRENDERE IL RIGORE:-)

FINAL SPECIAL QUESTION: vuoi fare un saluto speciale a qualche tifoso martinese che vive lontano e ci segue da questo sito?Certo!!! Voglio salutare il mio caro amico Matteo(CI SCOMMETTEVO, HO MESSO LA DOMANDA APPOSTA;-) che dall'alto della sua Torino so che ci segue sempre....ad inizio stagione gli avevo promesso un goal con dedica, ma mi sa che dovremmo rimandare!!!!! ( VALE LA PENA CHE ASPETTI PER UNA DEDICA SPECIALE! PRESTO INTERVISTA ANCHE PER LUI:-)

lunedì 23 gennaio 2012

Come eravamo(12)

Ecco una nuova foto storica del calcio martinese. Chi è il calciatore misterioso? Quando qualcuno indovinerà(prego chi ha mandato le foto di non partecipare:-) pubblicheremo altre due foto su questo centrocampista martinese.

Il mistero è durato poco più di una oretta...il calciatore martinese nella foto è Giuseppe Antonio de Luca. Eccovi altre 2 foto del centrocampista martinese(ringrazio mirco che me le ha spedite venerdì sera, invito tutti quelli che hanno foto di calciatori martinesi a mandarle!) di cui io ignoravo la carriera(me ne scuso, ma questo sito serve proprio a conoscere queste cose!). A questo punto una domanda sorge spontanea, vista una maglietta indossata...ma è milanista????

12 Sondaggio Settimanale:esito

Ennesimo trionfo nel sondaggio settimanale per Marco Pompilio, che è spessissimo tra i più votati in questa rubrica.La domanda settimanale era "Cosa hanno pensato i calciatori del San Martino all'esultanza del calciatore che ha segnato il secondo gol per il Francavilla?(per la cronaca, ha effettuato una serie di capriole alla Oba Oba Martins). Vince con il 45% dei voti l'opzione"Si ci stav io non le avrebbe fatte..l'avevo già distrutto(pensato ipoteticamente da Marco Pompilio)"seguita con il 20% dei voti da "Mi dole la schin solo a vederlo(pensato ipoteticamente da Mimmo Masciarelli)" e con il 19% da "Quando un giorno segnerò lo farò anche io!(pensato ipoteticamente da Pino Ricciuti)"

Questa settimana le interviste sono dedicate al calciatore Davide Antognetti(che ci informerà anche su come procede il suo recupero dall'infortunio), al dirigente Maurizio Santoleri e alla tifosa Valentina de Vincentiis(che mi è sembrato di vedere nelle foto dagli spalti della partita di ieri). Attendo contatto su facebook o e-mail per invio delle domande, possibilmente entro mercoledì!Si pregano gli amici dei suddetti di avvisarli

domenica 22 gennaio 2012

Le Pagelle della 15a


Nonostante la sconfitta, buona prova dell'ASD San Martino che nonostante le assenze ha giocato una buona partita il cui equilibrio è stato rotto forse solo da alcune decisioni arbitrarli. In ogni caso seppur sconfitti i giovani ragazzi martinesi hanno dimostrato agli avversari che da anni giocano insieme e sono più avvezzi all'agonismo che nelle prossime stagioni avranno da rimboccarsi le maniche ogni volta che giocheranno contro il San Martino. Note positive sono il rientro di Pompilio in difesa e di Ricky Ferit in attacco, ed il ritorno in campo dopo mesi dell'infortunato Emiliano di Meo, che non ha ancora espresso neanche la metà del suo enorme potenziale.Alla prossima partita, molto difficile, dovrebbe rientrare anche il bomber Masciarelli e riportare la squadra titolare finalmente in campo, cosa mai accaduta negli ultimi 2 mesi. Complimenti comunque ai ragazzi martinesi che hanno fatto una buona partita e siamo sicuri che presto torneranno anche i punti!(NELLA FOTO MARCO POMPILIO CHE ALLA FINE DEL SUO ENTUSIASMANTE SLALOM PER TUTTO IL CAMPO HA PERSO UNO DEI FERRI DA STIR..EHM....;-)SCI ED E' CADUTO A POCHI METRI DAL TRAGUARDO DEL GOL DELL'ANNO!)
Clima: Giornata tiepida
Terreno: Nelle solite condizioni di "groviera" ma questa volta almeno si scontravano due squadre abbondantemente abituate al manto del campo sportivo.
Spettatori: Circa 250, con oltre 100 tifosi martinesi.

Mario Gallo:6. Incolpevole sui gol, non può parare un rigore ogni domenica(anche se lo aveva intuito alla grande!). Qualche intervendo di ordinaria amministrazione. Oggi però sarebbe stato utile poter contare su rinvii lunghi del portiere, cosa che è invece il suo tallone d'achille(il suo dirimpettaio invece con i rinvii riusciva a volte ad attivare addirittura gli attaccanti).
Manuel di Tullio:6+.Impegno e concentrazione massima, un pò troppo rude e carico alcune volte, ma oggi è un leone.
Simone Auriti:6+.Molto concentrato, corre ovunque e non si arrende mai. Impegno massimo.
Andrea Pironti:6+. Meno preciso tecnicamente del solito, ma oggi era partita tutta di fisico..e lui ne ha da vendere.
Marco Pompilio6,5.Per la galoppata tutta di forza in stile Lucio merita il 7,5(se avesse segnato era da 9,5!), la partita era da 8, ma per il rigore,seppur nato da un contrasto che difficilmente si fischia, gli tocca l'insufficienza perchè perdiamo per questo episodio,quindi 5. il voto finale è la media del suo punto più alto e più basso della partita.
Tommaso Odorisio:6.Partita di lotta e clava più che di fioretto, non si tira indietro, anche se poteva saltare più spesso avversari con tecnica inferiore alla sua.
Francesco Masciarelli:6. Qualche passaggio illuminante, qualche bel lancio ed assist, tiene bene il campo fisicamente dimostrando di essere sulla via del recupero fisico.
Ricky Ferit:6,5. Si mangia almeno un paio di facili occasioni che potevano dare un altro svolgimento alla partita. Ma giovane com'è, in un derby tanto sentito, davanti a centinaia di tifosi e con contro un ottimo ed espertissimo portiere..anche solo voler tirare il rigore è un grosso merito. Segnarlo poi, pensando che quel pallone pesava una tonnellata, è stata per lui una grande soddisfazione.
Gianpiero di Valentino:6+Solita partita volitiva, di corsa e contrasto.
Stefano di Cola:6+. Il solito trottolino inesauribile che non molla mai.
Piero Fusaro':6.Svolazza un pò troppo ma non dispiace, in queste partite tanto tese deve forgiarsi l sicurezza e sfrontatezza che a volte limitano i suoi enormi mezzi.
SUBENTRATI
Emiliano di Meo:6.Finalmente è tornato, anche se solo per uno spezzone di partita.Lavora da settimane per poter recuperare dall'infortunio e soprattutto per tornare in forma. Gli basterebbe a questi livelli qualche lampo a partita.Oggi ne fa uno solo da applausi..finta di corpo che lascia l'avversari immobile. Forza Emiliano, contiamo su di te!
Fabio Cellucci:6.Torna anche lui dopo una lunga assenza, un pò appesantito dalla "farchia" ma desideroso di recuperare il tempo perduto. Il suo fisico ed esperienza servono in difesa come il pane in questa fase.
PANCHINA E TRIBUNA:
Il transfugo martinese Antonio Tamburrino:NO COMMENT. Premesso che io non ero alla partita e non ho visto(se mi hanno riferito male spero che antonio mi avvisi e certamente mi scusero'), mi dicono che a fine partita sia andato sotto gli spalti dei tifosi martinesi ad esultare. Secondo me hai sbagliato perchè in questo modo sei uscito dall'ambito calcistico, visto che i tifosi e i martinesi non c'entrano niente con tue eventuali rimostrante a squadra, società o allenatore. Resto qui a tua disposizione nel caso volessi chiarire o scusarti.

Le foto della settimana(10)

Tre bellissime foto, realizzate da Giovanni De Sanctis che ringraziamo anche per le foto della partita, mostrano la gioia dei nostri tifosi nel seguire la rinata ASD San Martino al di là del risultato(la seconda foto, con la squadra rivolta verso gli spalti è bellissima!). Bellissima la dedica ad una nuova martinese arrivata da pochissimi giorni! Auguri da parte di tutti i tifosi alla mamma, al papà, alla sorellina, ai nonni ed agli zii! Nell'ultima foto, il Moreno ed Antonio seguono concentratissimi la partita.


Stella Viola Canditellae-ASD San Martino 2-1, ingiusta sconfitta per gli ospiti


Termina 2 ad 1 per i padroni di casa l'ultimo derby del girone d'andata dell'ASD San Martino. La partita vedeva in campo le due formazioni che si avvicendano ogni domenica sul campo sportivo di Casacanditella: campo casalingo di entrambe quindi.Grande afflusso di tifosi, con oltre 250 presenza sugli spalti e clima agonistico, soprattutto all'inizio della partita, all'insegna del rispetto e dell'amicizia che lega i giocatori delle due squadre(nel corso degli ultimi anni molti martinesi hanno giocato nelle file del Casacanditella). Il primo tempo è piuttosto equilibrato, con qualche occasione sui piedi del rientrante Ricky Ferit, che però spesso pecca di precisione(nella foto una delle occasioni)


Dall'altro lato gli ospiti giocano una partita ordinata ma senza particolari lampi. Si arriva quindi all'intervallo con un pareggio giusto per quanto visto in campo. La ripresa inizia però all'insegna della Stella Viola, che spesso si avvantaggia per i lunghi e precisi rinvii del suo esperto portiere, che sventa in qualche occasione i tiri martinesi. La squadra ospite trova il vantaggio nei primi 10 minuti del Secondo Tempo con un gol molto probabilmente viziato da un fuorigioco. Buona è la reazione martinese, che trova dopo pochi minuti il gol su calcio di rigore sacrosanto fischiato all'ASD San Martino: va sul dischetto Ricky Ferit che nonostante la giovane età dimostra una gran freddezza di fronte all'esperto portiere avversario e segna la rete del pareggio.

(L'esultanza dei calciatori martinesi dopo il pareggio...notare la felicità del "martinese" indicato dalla freccia...chi sarà?:-)

a contro l'espertissimo portiere avversario e porta la squadra ospite in parità. La partita a questo punto si abbassa di ritmo con poche azioni da ambo le squadre, anche se va segnalata una bellissima ed imperiale azione di Marco Pompilio(anche lui al rientro) che partito dalla sua area salta avversari a ripetizione e riesce anche a superare il portiere avversario, salvo poi calciare sull'esterno della rete dopo un coast to coast da fenomeno. A metà ripresa entra anche Di Meo, che torna in campo dopo molti mesi di assenza e che siamo certi sarà fondamentale per la seconda parte della stagione. La partita ormai si avvia a terminare sul pareggio quando a pochissimi minuti dalla fine l'arbitro concede un calcio di rigore alla Stella Viola per contatto dubbio tra Marco Pompilio e un attaccante avversario. Rigore molto dubbio basato principalmente su un contrasto spalla a spalla che 9 volte su 10 non viene mai sanzionato(Nella foto, lo scontro dal quale si genera il penalty. Evidente che si tratti di un contrasto nella norma).

L'attaccante di casa segna dal dischetto e dopo pochi minuti la partita finisce.


Il match per i valori visti in campo e per le assenza da ambo le parti avrebbe avuto il suo giusto finale in un pareggio, la bilancia alla fine è stata influenzata in parte dall'arbitro. Buona partita giocata dai giovani martinesi contro una squadra molto più esperta e che giocava pur sempre con un grande tifo casalingo in casa. Un punto perso per sfortuna per l'ASD San Martino, dopo i 2 non concessi contro il Caporosso. A fine partita un pò di tafferugli all'ingresso degli spogliatoi.(NELLA FOTO, RICKY FALLISCE LO SBARCO SUL PIANETA STELLA VIOLA)

15 Giornata:I risultati

Alcyone Francavilla-Rapino 1-0
Ari-Atletico Flacco 5-3
Bucchianico-Villamagna 6-1
Caporosso Guardiagrele-Real Caldari 4-0
Fossacesia-Maiella Guardiagrele 1-0
Stella Viola Canditellae-Asd San Martino 2-1
Tollese-Torrevecchia 6-2
Treglio-Real Francavilla 2-1

venerdì 20 gennaio 2012

Il Dirigente della Settimana(7):Alessandro D'Anchini


Questa settimana intervista dedicata al dirigente Alessandro D'Anchini, che svolge il doppio ruolo di dirigente e giocatore, avendo esordito domenica scorsa. Andiamo dunque a conoscere un nuovo membro dell'ASD San Martino, ringraziandolo per il lavoro svolto sino ad ora per i nostri ragazzi(come al solito, miei eventuali commenti tra parentesi ed in maiuscolo)(NELLA FOTO IN ALTO, ALESSANDRO SI PROCURA GLI INGREDIENTI PER FARSI PREPARARE IL SUO PIATTO PREFERITO!)
Come mai ha deciso di ricostituire l’asd San Martino?:Mi è stato proposto dal resto della dirigenza (i soliti noti)
-Chi le è stato vicino sin dall’inizio del progetto?:Ci siamo stretti l’uno con l’altro….
-Chi vi ha aiutato maggiormente?:Senza togliere niente a nessuno ma Moreno e Paolo sono stati i più attivi!(CONCORDO..SONO GLI STESSI DUE LOSCHI FIGURI CHE HAN FREGATO PURE A ME!;-)
-Quali problemi avete avuto all’inizio? Come li avete risolti?:I problemi della vita quotidiana ossia i soldi! Ci siamo dati da fare chi più e chi meno (io meno)
-Il campo sportivo di San Martino sulla Marrucina è stato distrutto da un evento franoso iniziato a metà degli anni ’90: avverte la necessità di un campo comunale?: Certo anche perché cerco di rendermi utile anche come giocatore e a dire la verità il campo dove ci alleniamo è un campetto non uno stadio (x le dimensioni)
-Quali problemi puo’ dare alla squadra allenarsi nel campo secondario di San Martino, dove il terreno di gioco è piu’ piccolo di un campo regolamentare?:Semplice… non abbiamo le misure e spesso sbagliamo i lanci.( PERO' GLI ATTACCANTI SI ALLENANO MEGLIO NEGLI SPAZI STRETTI..ANCHE SE SI ALLENANO PEGGIO PERO' I DIFENSORI)
-Di cosa avverte il bisogno dentro ed intorno al campo di allenamento?:Di cose normali come più luce e meno buchi nelle reti (sai spesso i palloni si perdono e di notte non possiamo andare a cercarli)(PER CURIOSITA' MA DOVE STANNO STI BUCHI?LA RETE ALTA LATO MAIELLA è STATA MESSA NEL 2005..NON E' CHE TIRATE SOPRA LE RETE ;-)?COMUNQUE FINALMENTE QUALCUNO HA FATTO UNA RICHIESTA:-)
-Come avete scelto i giocatori?:E stato facile… quasi tutti sono ragazzi del paese che avevano voglia di rappresentarlo!
-Come avete scelto l’allenatore?:Riunendoci e valutando le opzioni (penso non sia andata male x il momento)
-Lo staff tecnico e quello dirigenziale hanno bisogno di altre figure? Vuole fare un appello?:X lo staff tecnico non mi pronuncio (non sta a me decidere) mentre x quello dirigenziale penso di stare bene come stiamo (in armonia)
- Perché ha deciso di dedicare il suo tempo e anche i suoi soldi per far tornare a rivivere l’ASD San Martino?:Perché mi piaceva la situazione… Anzi mi piacerebbe avere una squadra tutta di San Martino… dirigenti giocatori e staff tecnico (vediamo il prossimo anno)
- Quale giocatore martinese del passato ha amato?:Non ne conosco tanti… Ma a simpatia dico Pierino Pompilio.
- Quale è il suo calciatore di serie A preferito di oggi e di ieri?:Semplice… La serietà fatta a giocatore Alex Del Piero.
- Chi secondo lei sarà la rivelazione dell’ASD San Martino quest’anno?:Sai con tutti questi ragazzi hai l’imbarazzo della scelta ma direi x maturità in campo Andrea Pironti.
- Secondo lei che posizione occuperà a fine campionato la matricola martinese?:Per noi la posizione che occupiamo è gia una vittoria… Speriamo di tenerla fino alla fine.
- Cosa si augura per questo campionato e per l’inizio del prossimo?:Che i problemi specie quelli monetari, non ci attanaglino e ci faccino fare un buon lavoro.
- Studi o lavori?:Lavoro.
- Hobby:Sport e bricolage.
- Sposato?Fidanzato? O vuoi fare un appello ai tifosi ed alle tifose?:Sono felicemente sposato.
- Per quale squadra tifi…oltre all’ASD San Martino?:Sono uno pseudo tifoso della Juventus.(NELLA FOTO ALESSANDRO APPENA ACQUISTATO DALLA JUVENTUS. FU CEDUTO 5 SECONDI DOPO ALL'ASD SAN MARTINO PER COLPA DI UN FAX ANONIMO DI MINACCIA SPEDITO DA UN CERTO MARK MATRIX HIERRO MAI BEN IDENTIFICATO)

- Perché tifi ASD San Martino?:Perché è la squadra del paese dove vivo e dove gioco (PER FARLA CONOSCERE MEGLIO DA TUTTI I MARTINESI, IN CHE CONTRADA O STRADA VIVI?).
- Il calciatore preferito del San Martino e perché?:Marco Pompilio perché è divertente e mi piace stuzzicarlo sulla sua Inter.(STUZZICA STUZZICA...SEI UN MITO:-)
- Il giocatore di serie A o internazionale che piu’ ammiri:Marco Van Basten anche se non gioca più… Altrimenti la Pulce Messi.
- Piatto preferito?:Seppie e piselli della mia mamma.(VEDI FOTO INIZIO INTERVISTA)
- Prova di martinesità: ti piace di piu’
10) la pizza roscia di Giuseppina “della pizzeria”, quella scrocchiarella
11) gli arrosticini del “Gatto e la volpe”
12) sagne e fagioli de “La Brocca”
13) la focaccia di “Silviu”
14) I pensieri del poeta
15) Le degustazioni della “Vineria di Salnitro”
16) Il Monte Amaro
17) Panino con affettati vari del supermercato Santoleri
18) Il vino Masciarelli

Siccome molte cose non le ho mai provate opto per le degustazioni da Angelo.(E NO!URGE TOUR ENOGASTRONOMICO PER SAN MARTINO!)
-Il luogo di San Martino che ti piace di piu’ dopo casa tua?:La Piazza… Perché è un posto dove incontri tutto il paese.
- Film preferito?:Pulp Fiction.
- Trasmissione televisiva preferita?:Non seguo tante trasmissioni.
- Canzone preferita?:When the street have no name degli U2.(NELLA FOTO ALESSANDRO AI TEMPI DELLA PRIMA STESURA DELLA CANZONE, QUANDO SI CHIAMAVA ANCORA "ADDO' L' VIE NON TE LU NOM'!)

- Personaggio pubblico preferito?:Beppe Grillo.
- In cosa deve migliorare la nostra squadra secondo te?:Nel carattere. Nello stare in campo come una squadra unita e non prendersela l’uno con l’altro quando le cose non vanno x il verso giusto.(BRAVISSIMO)
- Quale dei calciatorio martinesi “emigrati” riporteresti subito all’ASD San Martino e perché?:Non saprei… Non li conosco!(URGE CORSO DI MARTINIZZAZIONE DEL SOGGETTO IN QUESTIONE. CERCASI VOLONTARI!)
- In tutta sincerità..ma secondo te Mimmo Masciarelli sa giocare a pallone?:Non te la prendere a male ma non voglio rispondere a domande sui miei compagni di squadra.(PERCHE' DOVREI PRENDERMELA A MALE? LA PENSO COME TE OVVERO...MIMMO E' INCOMMENTABILE!:-)...SCHERZO MI'..I LOVE THIS MAN!)

mercoledì 18 gennaio 2012

Stella Viola Canditellae:la squadra


Si avvicina sempre di più la partita con la Stella Viola Casacanditella, l'ennesimo derby della stagione. Personalmente, seppur ormai molti dei giocatori della squadra attuale non li conosca, i calciatori martinesi della nostra generazione hanno sempre avuto rapporti di grande amicizia con i ragazzi di Casacanditella, amicizia che si è rinsaldata negli anni, anche perchè spesso abbiamo giocato sul loro campo e sempre ci siamo trovati bene con loro. Anni fa a Casacanditella si disputava un accesissimo torneo di calcetto solo per giocatori della cittadina e noi eravamo gli unici "stranieri" ad essere invitati, segno sempre apprezzato di rispetto ed amicizia nei nostri confronti. La partita di domenica è sempre una partita da giocare al massimo e con serietà contro un avversario però che, a fine gara, resta un amico e vicino di casa da rispettare. L'avversario che domenica incontrerà il San Martino è molto ostico:già da qualche anno gioca nella terza categoria, piazzandosi sempre nella seconda parte della classifica, e solo per questo motivo può contare su una esperienza molto superiore ai martinesi. In questa stagione è tra le protagoniste del campionato:occupa infatti attualmente il 6° posto in classifica con 23 punti, frutto di 7 vittorie, 2 soli pareggi e 4 sconfitte(la differenza con il San Martino è dovuta al maggior numero di pareggi trasformati in vittorie).L'attacco del Casacanditella è di buon livello, avendo realizzato ben 21 gol, 4 in meno del San Martino, sebbene sia la difesa ad aver fatto ancora meglio con soltanto 15 gol subiti(contro i ben 25 del San Martino).La Stella Viola piuttosto che su singole individualità, punta molto sul collettivo, come dimostra anche la classifica cannonieri, che non vede un vero bomber al comando ma numerosi giocatori portati a rete, tra cui i più prolifici sono Colagreco

e D. De Nardis con 5 gol a testa.

Partita molto difficile quindi per i martinesi che dovranno impegnarsi al massimo per portare a casa un risultato positivo.Ma oggi ancor più delle altre partite, gli avversari saranno solo durante la partita, prima e soprattutto dopo sarà spero un occasione di incontro tra tifosi e calciatori amici da anni. FORZA ASD SAN MARTINO!